Apple, un anno senza Steve Jobs e non è facile immaginare il futuro (…di Apple)

Apple, un anno senza Steve Jobs e non è facile immaginare il futuro – Repubblica.it

E’ PASSATO un anno dalla morte di Steve Jobs. Possiamo dire che nulla è cambiato in casa Apple? Sarebbe impossibile, ovviamente, ed infatti molte cose sono già cambiare nella nuova gestione di Cupertino. 

Non è più la stessa Apple, perché la Apple di Jobs era costruita a sua immagine e somiglianza, nel bene e nel male, nell’avventura e nelle ovvietà. E così non può più essere. Non solo perché Jobs non c’è più, ma anche perché si sta chiudendo una fase, quella dell’esplosione e dell’evoluzione degli smartphone, e la Apple per guardare al futuro deve immaginarsi nuove strade da percorrere. E’ probabile che alcune, le prime nuove strade che verranno imboccate, siano state delineate dallo stesso Jobs un anno fa, ma la necessità del cambiamento è tale che la nuova Apple sarà, nei prodotti, nell’immagine, nella sostanza, un’azienda completamente diversa, strutturata e gestita diversamente da prima. E già lo è. (leggi tutto: http://www.repubblica.it)

Potrebbero interessarti anche...